18/04/2016, 19:17

Hollywood, secret of joy, maxam, Kids Cancer Research Foundation



The-Secret-of-Joy


 Week end di grandi successi americani per il cortometraggio "The Secret of Joy".



Week end di grandi successi americani per il cortometraggio "The Secret of Joy".

 Realizzato, per supportare la causa del cancro pediatrico dal regista produttore italiano Max Bartoli e sua moglie Fabiola e co-prodottonda Edoardo di Silvestri, Erika Bowinkel e la Promoidea Srl, il corto ha infatti vinto un premio di platino nella categoria dei n"Film per famiglie e bambini" alla 49° edizione del WorldFest a Houstonne ben quattro premi, "Miglior Corto", "Miglior Regista", "Miglior Montaggio" en"Migliore Colonna Sonora", al Los Angeles Independent Film Festival Awards.

 Anche se girato negli Stati Uniti con un cast ed una troupendi 200 persone, "The Secret of Joy" ha un cuore tutto italiano. Sono infatti italiane la regia, il 50% della storia e del montaggio, le stupende musiche di Gianluca Cucchiara, i costumi, il trucco e parrucco di Andrea Sorrentino, glinstoryboard di Antonio De Luca, la direzione artistica di Marco Menegaldo e Riccardo Massironi e l’impeccabile recitazione di Massi Furlan (Batman, il Cavaliere Oscuro, NCIS LosnAngeles, True Blood...) e Silvia Baldassini (Atlantis Dawn, The Noir Bizarre, House of Cards...), parte di un castnstraordinario che ha visto nomi come Doris Roberts (Remington Steel, Everybody Love Raymond), Maria Conchita Alonso (The Running Man, Saints & Sinners, Predator 2), enSofia Milos (CSI Miami) rispondere alla chiamata dei coniugi Bartoli e donare il loro talento alla nobile causa. 

 Dalla penisola giungono anche i generosi contributi del meglio del cinema italiano, oltre 150 mila euro in costumi, parrucche, calzature e gioielli forniti alla produzione dalla sartoria teatrale Tirelli, da Rocchetti&Rocchetti, da Pompeo Calzature e Jewel House Srl e i contributi di San Lorenzo Maggiore, piccolo paesino nel Beneventano, che ha spontaneamente avviato una raccolta fondi trai propri cittadini per sostenere la causa.

 Il corto negli USA è stato donato alla Kids Cancer Research Foundation ed in Italia sarà regalato a fondazioni e istituzioni ospedaliere che si occupano di sostenere la cura dei bambini malati e la ricerca di una cura contro il cancro pediatrico. come strumento per facilitare la raccolta fondi.

 "Stiamo dialogando con diverse istituzioni - ha dichiarato Erika Bowinkel, Amministratore Unico della Promoidea Srl - sia in Campania che a livello Nazionale e ci auguriamo di poter replicare l’esperienza americana molto presto. Quello del cancro infantile è un problema che ci sta molto a cuore e ci auguriamo davvero che The Secret of Joy possa riportare il sorriso sul volto di molti bambini, garantendo loro al tempo stesso una vita serena e senza più malattia".  

 "The Secret of Joy" racconta la storia di Joy, una bambina di 11 anni, che sogna di essere una fata alla ricerca di re Artù. Dopo aver rincuorato Merlino e gli abitanti Camelot, rattristati dalla scomparsa del proprio sovrano, Joy si imbarca in un’avventura che la vedrà attraversare una foresta incantata e affrontare le ire della malefica strega Morgana, prima di poter raggiungere una Avalon abitata da fate e folletti.


1